Sudorazione eccessiva: che cos’è?

La sudorazione eccessiva è una condizione, spesso fastidiosa e imbarazzante per coloro che ne soffrono, che si manifesta sia negli uomini sia nelle donne, con un’eccessiva produzione di sudore rispetto alla norma.

Può essere localizzata, cioè circoscritta in alcune zone del corpo come ascelle, viso o mani e piedi o generalizzata.

Il sudore è una risposta fisiologica e naturale, in particolare nei periodi più caldi dell’anno, del nostro corpo per abbassare la temperatura interna mantenendola, in questo modo, costante.

Sudare è quindi del tutto normale.

Sudorazione eccessiva: cause

Il responsabile della sudorazione eccessiva è, prima di tutto, il sistema nervoso autonomo che attraverso il sistema nervoso simpatico, stimola le ghiandole sudoripare a produrre più sudore rispetto alla norma.

Le cause della sudorazione eccessiva sono molteplici e possono avere origine:

  • Psicologica – stress, ansia, nervosismo possono portare alla sudorazione eccessiva
  • Fisica – alterazioni del funzionamento della tiroide come ipertiroidismo, obesità sono tra le malattie che causano la sudorazione eccessiva
  • Endocrinologica – anche le alterazioni ormonali come menopausa, gravidanza o l’assunzione di alcuni farmaci possono esserne la causa

Sudorazione eccessiva: trattamento

È buona norma per chi presenta sudorazione eccessiva lavare e detergere con acqua e sapone le zone interessate per evitare irritazioni e arrossamenti della pelle dovuti al sudore.

Anche l’abbigliamento è importante: evitare abiti in fibre sintetiche come nylon e poliestere, e prediligere vestiti in fibra naturale come il cotone o il lino che permettono una maggiore traspirazione della pelle.

Per il trattamento della sudorazione eccessiva si possono utilizzare degli antitraspiranti che aiutano nel regolare l’attività delle ghiandole sudoripare e la conseguente produzione di sudore.